analisi competitiva e distributiva on line

analisi competitiva e distributiva on line

Prodotti con CBD venduti in farmacia e profumeria, analisi marchi e prezzi

Ricerca di mercato sulle offerte online a base di cannabidiolo

Quali sono i migliori prodotti a base di CBD venduti nel settore salute e bellezza in Italia

Con il termine CBD, o cannabidiolo, si intende un composto naturale presente nella canapa sativa, da non confondere con il THC il principale agente psicotropo della pianta.
Grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie e analgesiche, il CBD sta attirando sempre più attenzione in diverse industrie, tra cui la farmacia e la cosmetica.
Skipper tiene monitorati i mercati della farmacia-parafarmacia e della salute-bellezza e ha misurato negli ultimi 12 mesi, l’aumento di prodotti che contengono CBD.
Un esempio su tutti: sui principali eCommerce italiani di profumeria e cosmetica, le offerte di prodotti a base di CBD nel 2022 erano solo 8, oggi Aprile 2023, sono oltre 450.

I prodotti della farmacosmesi a base di CBD stanno diventando sempre più popolari, perché i consumatori, soprattutto i più giovani e i più attenti alla composizione dei cosmetici, cercano soluzioni prive di sostanze chimiche nocive.
Un ulteriore spinta alla crescita di questi prodotti sul mercato viene dal processo di legalizzazione e accettazione sociale della cannabis in molti paesi oltre che dai risultati dei test che consentono ai produttori di CBD di commercializzare e distribuire i loro prodotti a livello globale, aprendo così nuove opportunità anche in Italia.

Hemeryne, nuovo brand di prodotti per la protezione della pelle specializzato in soluzioni a base di CBD, sta cercando partner per la distribuzione europea (se sei interessato contattali!) e ha richiesto a Skipper un’analisi sui prodotti a base di CBD in Italia.

Rispetto alle normali ricerche di mercato e agli strumenti che si utilizzano per raccogliere e analizzare i dati online, Skipper ha un approccio totalmente nuovo, creato appositamente per l’analisi del mercato ecommerce che rende più rapida, semplice e precisa la lettura di quello che è disponibile nei negozi.

Vediamo insieme una panoramica dei risultati:

Analisi dei risultati su CBD in Italia

Bacino di rlevazione prodotti:
2M di offerte online, 50+ cataloghi completi analizzati.

La percentuale di CBD presente nei prodotti rilevati va dal 0.1% al 25%, questa percentuale influenza prezzo e posizionamento.

Farmacia & parafarmacia, farmacosmesi

Il 58% delle farmacia online ha almeno 1 prodotto a base di CBD a catalogo.

I prodotti con CBD sono in 10 differenti categorie, le top 5 come presenza sono:

  1. Idratanti e creme
  2. Trattamenti e maschere
  3. Calmanti
  4. Dolori muscolari e articolari
  5. Medicazione cute

lo stesso identico prodotto, in farmacie differenti, viene messo in categorie diverse.
Questo è tipico nel settore delle farmacie, dove c’è molto disordine anche tra i top eCommerce per cause note:

  • mancanza di una corretta strategia SEO
  • tentativi di dare maggior visibilità a prodotti poco conosciuti avvicinandoli a pagine ad alto traffico,
  • scarsa attenzione alla categorizzazione sapendo che l’utente cerca spesso il prodotto preciso
  • alberature troppo generaliste o troppo specifiche che non aiutano il matching
  • troppi prodotti da gestire (le farmacia tendono a gestire con attenzione meno del 5% del proprio catalogo ovvero solo i prodotti alto-performanti)

Lo stesso prodotto a base di CBD finisce quindi in categorie differenti anche se viene specificato bene nel titolo e nelle etichette la sua funzione.

Nella farmacia sono presenti 15 brand con prodotti a base di CBD.

I 3 brand più presenti sono:

  • TIOBEC (di Laborest)I 17% dei prodotti CBD analizzati online
  • FILD (Fild Pharma) 15% dei prodotti CBD analizzati online
  • VYTAE (Vytae srl) 11% dei prodotti CBD analizzati online

le confezioni dei prodotti CBD nelle farmacie evitano di utilizzare simboli associati a funzioni “ricreative” come la foglia di canapa.

 

In Farmacia i prodotti a base di CBD vanno da 15€ (Tioboc) a 96€ (Symbiosis) con uno sconto medio dell’8%.
il 90% delle offerte è scontata, lo sconto medio è 8%, con sconti massimi che arrivano al 25%.

Le tipologie di prodotti, le funzioni curative o lenitive, i formati e le quantità di materiale in confezione influenzano notevolmente il prezzo. Per i dettagli sui differenti utilizzi è necessario approfondire le singole categorie. 

 

Settore della bellezza e della profumeria | cosmesi 

Rispetto alla farmacia solo il 47% delle profumerie online vende prodotti a base di CBD.
Il totale delle offerte, dei brand e delle varianti è 4 volte più grande rispetto alla dimensione rilevata nella farmacia.

I cosmetici a base di CBD sono presenti su 22 differenti categorie merceologiche, queste le principali:

  1. idratanti viso acque micellari
  2. idratanti viso creme
  3. idratanti corpo sali e detergenti
  4. idratanti corpo creme
  5. maschere e imperfezioni
  6. rughe e lifting
  7. integratori alimentari

Sono presenti 26 brand con prodotti a base di CBD, i 3 brand più presenti nei negozi online sono:

Rispetto alla farmacia, la maggior parte degli ecommerce di cosmetica ha marchi esclusivi.

Non ci sono solo nuovi marchi o marchi specializzati sul CBD arrivati nell’ultimo anno, anche brand storici di farma-cosmesi come Perricone, forniscono prodotti a base CBD.

I prezzi dei prodotti a base CBD negli eCommerce di cosmetica hanno un’estensione più ampia della farmacia perchè sono numerosi e vari. 

prezzi a partire da 4.70€ (Bione Cosmetics)

fino a 109€ (Rodial)

Cambia completamente la politica promozionale rispetto alla farmacia:

l’80% dei prodotti non è scontato, lo sconto medio dei restanti è intorno al 10% con il massimo rilevato a 25%.

 

Conclusione: Dove acquistare i prodotti CBD online ?

Come per il resto dei prodotti venduti in questi due importanti mercati, spesso si trovano brand differenti, ma ci sono anche sovrapposizioni:

Tiobec e Symbiosis sono brand presenti su entrambi i mercati, i prezzi sono “quasi” uguali, ma leggermente più convenienti nelle farmacie online.

Il motivo principale della convenienza è la competizione molto più forte nel settore delle farmacie rispetto a chi vende prodotti di bellezza e cosmetica.

Prezzi differenti, spesso più alti, si possono trovare nei numerosi eCommerce verticali che si occupano di prodotti derivati dalla cannabis o cure naturali alternative; in ogni caso la presenza di un marchio in farmacia o nelle profumeria più conosciute è sempre una garanzia di qualità che aiuta il pubblico ad avvicinarsi a questi prodotti naturali, ma ancora poco conosciuti. 

Per maggiori informazioni, rimanere aggiornati su come cambiano i prodotti a base CBD o effettuare nuove ricerche istantenee, contattataci su skpr.com

Accedi gratuitamente
per scoprire tutti i dettagli

Vorrei saperne di più